Calendario dell’Avvento XV – Vampiri la Masquerade

22 dicembre 2014

La prima volta che scese quei gradini provava non provava né paura né soggezione.

Aveva già visto come funzionasse realmente il clan e quelli nell’edificio non erano nemmeno i Vampiri più antichi o influenti che avesse visto.

Adesso però era diverso.

C’erano nuovi territori su cui mettere le mani, nuovi ruoli da ricoprire, in molti si erano mossi in nuovi domini.

Erano rimasti in due ed un altro segreto si era aggiunto alla lunga lista che già custodiva.

Sentiva i lamenti e il ringhiare di qualcosa che ormai non aveva più nulla di umano.

Non sapeva per quanto tempo però sarebbe riuscita a sfruttare la situazione, prima o poi qualcuno avrebbe voluto parlare di persona con il primogenito o peggio, un Lord avrebbe chiesto del Reggente.

Da mesi non apriva più quella porta, non aveva il coraggio di vedere cosa fosse diventato il suo reggente e primogenito.

Era dunque quella la loro vera natura? Era quella la Bestia?

Ogni gradino aumentava il terrore che riuscisse a liberarsi.

Come avrebbe potuto fermarlo?

Doveva trovare un modo per eliminarlo, un modo che facesse ricadere la colpa su qualcun altro.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: