Cosa mi aspetto da VtM 4

17 novembre 2015

Questo post in origine doveva intitolarsi “O gloria o morte”, mi era infatti venuto in mente durante uno scambio di battute (credo su twitter) con lherian in cui lui scrisse quelle esatte parole riguardo alla prossima edizione di Vampire the Masquerade. Stando alla data della bozza che tenevo nella bacheca di wordpress, ciò accadeva il 25 Agosto.

Me la prendo comoda, lo so.

Nel frattempo sono usciti altri articoli con anticipazioni e discussioni (sul blog della Onyx Path ce ne sono tre dedicati ai temi di Gehenna, Umanità e Abbraccio) che hanno alimentato e confermato che la prossima edizione di Vampire the Masquerade o sarà un capolavoro o qualcosa di inguardabile. Non credo avrà amodo di essere una via di mezzo.

Ma cosa mi piacerebbe trovare nel manuale che, salvo cataclismi, acquisterò l’anno prossimo?

Dei tre punti affrontati finora l’unico che mi interessi veramente è la Gehenna, gli altri due punti sono marginali. Abbiamo giocato a VtM per oltre vent’anni senza sapere come avvenisse nei minimi particolari l’abbraccio, non penso dunque che l’avere più o meno risposte ai quesiti intorno alla meccanica dell’Abbraccio possa sconvolgere il nostro amore per il gioco.(1) L’Umanità poi è un discorso talmente soggettivo che, per quanto possa essere semplificata in un numero e ben regolamentata, avrà sempre un’interpretazione personale e sarà sempre uno dei punti su cui narratore e giocatori avranno maggior spazio di manovra (2).

La Gehenna, invece, va ad influire pesantemente sul metaplot del gioco. E quel “la Gehenna c’è stata solo che è accaduto qualcosa che nessuno si aspettava” mi sta facendo salire l’hype a mille. E’ ovviamente uno dei punti su cui l’edizione rischia di fare un brutto scivolone. Vi prego, scrivetemi qualcosa di bello. Non saprei nemmeno dire quale potrebbe essere un qualcosa in linea con l’ambientazione che spieghi perché ci sono ancora vampiri in giro e che non suoni come una cavolata ma confido nella vostra capacita di non distruggermi un mito.

Da qui in avanti sono solo miei desideri visto che nei canali ufficiali ancora non sono stati toccati questi argomenti.

  • Fatemi schiattare le linee minori. Ve lo chiedo per favore. Avete l’occasione di far sparire tutte quelle inutili linee di sangue aggiunte successivamente. Io fingo che non esistano a volte.
  • Lasciatemi la Camarilla. O qualcosa di simile. Okey, se c’è stata la Gehenna vuol dire che la cara Camarilla c’aveva torto, mi immagino che i sabbatici siano molto contenti di ciò. Vi prego però di metterci una setta organizzata in maniera simile. Il gioco si chiama Masquerade e la Masquerade è il tratto distintivo della Camarilla, no? Voglio poter giocare di fino con la Camarilla, non mi basta la brutalità del Sabbat. E poi, cosa sarebbe l’uno senza l’altra?
  • Lasciatemi la Masquerade. Potete anche distruggere le altre Tradizioni, ma lasciatemi la Masquerade. Il gioco si chiama Masquerade, no? Ho sempre adorato dover usare i super-mega-giga poteri con intelligenza per via del dover agire di nascosto. Non devo dirvi io quali infiniti scenari apre un concetto come la Masquerade in un’ambientazione aggiornata al 2015. Do per scontato che la Masquerade ci sarà, ma sono curiosissima riguardo al come.
  • Il latino e tutte le lingue che non sono inglese, contattate un madrelingua o almeno qualcuno che abbia studiato quelle lingue al liceo. Leggere le Vie e i rituali di Necromanzia fa male, lo sapete,vero? Ah, dimenticavo, Giovanni è un nome non un cognome, Puttanesca è un condimento per la pasta e un siciliano a Venezia si nota.
  • Il sistema di combattimento. Come dissi qualche tempo fa, è praticamente impossibile peggiorarlo. Vi prego non smentitemi.

Per il resto non saprei davvero cosa vorrei trovarci nel manuale. Forse non sarebbe male una guida per migrare le attuali cronache alla nuova edizione, ma non è davvero necessario.

 

 

(1) Anche se ammetto che l’idea di un “infante di più siri” non mi era mai venuta in mente e forse la ficcherò in qualche cronaca

(2) Toglietemi gli ampi spazi di manovra di narratore e giocatori e fionderò il manuale fuori dalla finestra.

Rispondi

Segui il blog via email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: